Categorie
generale

Fellini, Ceronetti e la Memoria

“Amarcord” significa come tutti sanno ormai,   mi ricordo, ” mi rimetto  in  cuore”. E’ una delle etimologie più semplici, deriva dal latino cuore = cor, cordis, ricordate il  sursum corda – in alto i cuori!- che ci faceva ridere, da bambini, a catechismo, facendoci pensare ad una corda cui aggrapparci?  Beh, ci eravamo vicini…. Stesso etimo di concordare, discordare, incoraggiare, … Continua la lettura

Categorie
generale

Un antidoto al virus

Dallo “sterminato silenzio”, anzi  dal “silenzio assordante” (Papa Francesco) di questi giorni di pandemia,  Pupi Avati lancia una sassata in piena fronte  alla Dirigenza RAI proponendo lo sconvolgimento dei  suoi palinsesti per “dare  al paese l’opportunità di crescere culturalmente” e porre  fine allo “sterile cicaleccio dei salotti frequentati da vip o dai soliti opinionisti”.

A ridosso di questa provocazione, 150 … Continua la lettura

Categorie
Ambiente autori Fellini politica e società Rimini e dintorni

I sogni di Federico, la realtà di Rimini

Siamo nel settembre 1983.

Fellini è al massimo della sua potenza creativa dopo aver girato Roma e Amarcord. Nel corso del suo  trionfale ritorno a Rimini, con Sergio Zavoli e tutta la troupe di Domenica In  per il lancio di E la Nave va  prima del Festival del Cinema di Venezia, Federico sussurra: “valeva proprio la pena nascere in … Continua la lettura